lunedì 24 novembre 2008

Tutti al Giglio, c'è l'Italia


Al Giglio venticinquemila posti per il test-match della Nazionale. Non capitava da quell’Italia-Lituania del “secolo” scorso che una “vera” Nazionale – erano gli azzurri del calcio – disputasse una “vera” partita al Giglio. Sabato 22/11/2008 alle ore 15.00 è toccato all’Italrugby impegnata nel terzo ed ultimo collaudo (dopo quelli, in rapida successione, all’Euganeo di Padova e all’Olimpico di Torino) prima del torneo delle Sei Nazioni. Parisse e compagni hanno sfidato i Pacific Islanders, un concentrato agonistico di alcuni arcipelaghi dell’Oceania che per una settimana ha fatto base a Correggio. I Pacific Islanders intraprendono ogni anno una tournèe in Europa riscuotendo sempre un grandissimo interesse: basti pensare che per la loro partita in Inghilterra che ha preceduto il test match con gli azzurri i biglietti erano già esauriti. L’ultimo allenamento l’Italia l’ha sostenuto venerdì mattina al Giglio, poi dopo pranzo è toccato ai Pacific Islanders (la selezione di Fiji, Tonga e Samoa) prendere confidenza con il terreno dello stadio cittadino. Le porte da calcio sono state rimosse (anzi, segate) per far posto a quelle del rugby. Ovviamente non è potuto mancare il Terzo Tempo, il tradizionale dopo partita che ha accomunato i giocatori dell’Italrugby, gli Islanders, i rispettivi staff, gli addetti ai lavori ed i semplici sportivi in una vera e propria liturgia dell’amicizia che è uno dei valori aggiunti di questo affascinante sport. Gli stand allestiti davanti alla tribuna hanno servito a pieno ritmo, anche prima del match, birra e alimenti, musica con deejay, spazi commerciali con il merchandising azzurro e non soltanto. Inoltre su un maxischermo era possibile assistere agli altri due test-match internazionali in programma al pomeriggio. Una vera e propria full-immersion nel rugby, insomma. E anche se non abbiamo vinto, ci siamo divertiti davvero tanto.

3 commenti:

Maffy ha detto...

sì, sì... vada la partita, vada lo spettacolo....
MA PARLIAMO DI COSE SERIE!!!


I FRATELLI BERGAMASCO.......

dal vivo rendono bene come nelle foto?

Simona ha detto...

Ooooooohhhh se rendono!Bellissimi come dei greci...

katiu ha detto...

Bè .. ok la foto dello stadio .. ok i colori patriottici ...

Ma le foto dei fratelli 'ndo sta? Io volevo vedere quelli in campo, non i lacrimogeni ^___________^




Ok, vado a riguardarli nel vecchio post ...