lunedì 16 giugno 2008

Una domanda seria

Di chi siamo figli noi?
Delle passioni, dei nostri desideri, dei nostri sogni, delle nostre più profonde ambizioni? Siamo accecati dal desiderio e dunque smisurati, oppure al contrario siamo figli della ragione, delle regole sociali, del metro con il quale scegliamo di misurare il mondo?

2 commenti:

Maffy ha detto...

Bentornata!

Simo ha detto...

Ehi grazie!Sono tornata al solito grigiume,si stava decisamente meglio negli States...ma si sa...HOME SWEET HOME...